Piano di Sorrento festeggia il 70° anniversario della Repubblica italiana

Giovedì 2 giugno la Città di Piano di Sorrento celebrerà il settantesimo anniversario dalla nascita della Repubblica, ricorrenza istituita nel giorno in cui gli italiani, dopo la seconda guerra mondiale e la caduta del regime dittatoriale fascista, vennero chiamati alle urne con il referendum istituzionale del 1946 per scegliere la forma di Stato che dovesse assumere la Nazione.

In un'ottica di conservazione della memoria e di educazione delle giovani generazioni, sul territorio carottese le celebrazioni si terranno in Piazza Cota, alle ore 10.30, con la cerimonia dell'alzabandiera, l'apposizione di un omaggio floreale presso il monumento ai Caduti e l'esecuzione dell'inno nazionale accompagnata dalla banda “Città di Piano di Sorrento”. Saranno presenti il Primo Cittadino Giovanni Ruggiero e rappresentanti dell'Amministrazione comunale. Invitati alla manifestazione commemorativa anche i tre candidati Sindaco alle prossime elezioni amministrative, con le relative liste.

La cittadinanza tutta è invitata

(Comunicato stampa Comune di Piano di Sorrento n.505 - Agenzia di Comunicazione Akmaios)