Referendum sulle trivellazioni in mare: risultati e affluenza

Domenica 17 aprile dalle 07.00 alle 23.00 anche nella Città di Piano di Sorrento si sono svolte le operazioni di voto per il referendum abrogativo sulle trivellazioni in mare. Si sono recati alle urne 3063 elettori (di cui 1406 femmine e 1657 maschi) su 10441 aventi diritto al voto con una percentuale del 29,34%. L'81,46% dei votanti, pari a 2460, ha espresso preferenza per il , mentre il 18,54%, pari a 560, ha espresso preferenza per il no. Risultano 22 schede nulle e 21 schede bianche.

Di seguito le preferenze di voto sezione per sezione:

SEZIONE 1: 177 sì e 31 no su 208 voti validi

SEZIONE 2: 189 sì e 26 no su 215 voti validi

SEZIONE 3: 185 sì e 36 no su 221 voti validi

SEZIONE 4: 219 sì e 45 no su 264 voti validi

SEZIONE 5: 248 sì e 40 no su 288 voti validi

SEZIONE 6: 195 sì e 51 no su 246 voti validi

SEZIONE 7: 215 sì e 40 no su 255 voti validi

SEZIONE 8: 207 sì e 51 no su 258 voti validi

SEZIONE 9: 152 sì e 36 no su 188 voti validi

SEZIONE 10: 146 sì e 67 no su 213 voti validi

SEZIONE 11: 157 sì e 49 no su 206 voti validi

SEZIONE 12: 181 sì e 53 no su 234 voti validi

SEZIONE 13: 189 sì e 35 no su 224 voti validi

Oltre all'ultima rilevazione a chiusura delle operazioni di voto, sono state effettuate due rilevazioni intermedie: alle ore 19.00 la percentuale era del 20,15% pari a 2104 elettori; alla prima rilevazione delle ore 12.00 invece, la percentuale era del 7,53% pari a 786 elettori sul totale. Di seguito l'affluenza alle urne a chiusura delle operazioni di voto sezione per sezione:

SEZIONE 1: 212 votanti su 738 elettori - percentuale 28,73%

SEZIONE 2: 220 votanti su 764 elettori - percentuale 28,80%

SEZIONE 3: 229 votanti su 725 elettori - percentuale 31,59%

SEZIONE 4: 266 votanti su 778 elettori - percentuale 34,19%

SEZIONE 5: 291 votanti su 890 elettori - percentuale 32,70%

SEZIONE 6: 253 votanti su 792 elettori - percentuale 31,94%

SEZIONE 7: 256 votanti su 867 elettori - percentuale 29,53%

SEZIONE 8: 264 votanti su 1072 elettori - percentuale 24,63%

SEZIONE 9: 190 votanti su 851 elettori - percentuale 22,33%

SEZIONE 10: 213 votanti su 815 elettori - percentuale 26,13%

SEZIONE 11: 207 votanti su 602 elettori - percentuale 34,39%

SEZIONE 12: 236 votanti su 822 elettori - percentuale 28,71%

SEZIONE 13: 226 votanti su 725 elettori - percentuale 31,17%

Il quesito riportato sulla scheda elettorale era il seguente: “Volete voi che sia abrogato l’art. 6, comma 17, terzo periodo, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, “Norme in materia ambientale”, come sostituito dal comma 239 dell’art. 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di Stabilità 2016)”, limitatamente alle seguenti parole: ‘per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale’?”. Gli elettori, a condizione del raggiungimento del quorum, sono stati cioè chiamati a decidere se i permessi per estrarre idrocarburi in mare, entro 12 miglia dalla costa, dovessero durare fino all'esaurimento del giacimento oppure fino al termine della concessione.

In allegato il prospetto riassuntivo

(Comunicato stampa Comune di Piano di Sorrento n.492 - Agenzia di Comunicazione Akmaios)