"Storie di Terra" per l'Anteprima di Incontri di Vini e di Sapori campani a Villa Fondi

Sabato 9 aprile 2016 nell'ottocentesca Villa Fondi De Sangro a Piano di Sorrento si svolgerà l'Anteprima di Incontri di Vini e di Sapori campani con il sottotitolo “Storie di Terra”, organizzata dall’Associazione Culturale Cryteria Project con il patrocinio morale della Città di Piano di Sorrento.

Una giornata all’insegna della tipicità e del gusto, concepita come focus sulle piccole produzioni, durante la quale verrà presentata la VII edizione dell'evento che, come ogni anno, si svolgerà nella seconda decade di settembre. Le aziende del settore vitivinicolo e agroalimentare invitate a partecipare potranno raccontarsi al pubblico durante le visite in azienda, i workshop e le degustazioni che vanno a comporre il ricco programma.

Si inizia di buon mattino, alle ore 9.30, con le visite guidate ad alcuni dei più belli agrumeti della Penisola sorrentina: quello storico nella tenuta "il Pizzo" di Sant'Agnello, appartenuta all'archeologa Paola Zancani Montuoro, con Mariano Valentino Vinaccia, Presidente della Cooperativa Solagri, e quello dell'Azienda Agricola O' Professore 1912 a Piano di Sorrento, piccolo paradiso a cui si accede dal Corso Italia. É prevista inoltre una visita all'Antica Torrefazione di Giuseppe Maresca di Piano di Sorrento (in Via Bagnulo), per scoprire un'altra importante tradizione del territorio sorrentino.

Alle ore 18.00 avrà inizio a Villa Fondi l’esposizione e la degustazione dei prodotti delle aziende partecipanti che provengono dalle cinque province campane. Solo per citarne qualcuna: Cantine Fonatanarosa e Capa Fresca Vini Menduni De Rossi di Benevento; il Biscottificio Lilià di Avellino (Ariano Irpino); l’Azienda Agricola Mario Portolano dei Campi Flegrei, il Birrificio Sorrento e la Cooperativa Solagri a rappresentare la Penisola sorrentina insieme al Consorzio di Tutela del Provolone del Monaco Dop. In esposizione pure i prodotti de La Fiammante Pomodoro di Buccino (SA), promotrice con Scatti Golosi del fortunato contest “Pomorosso d’Autore” e del Pastificio di Torre Annunziata Fratelli Setaro, vincitore del premio Compasso d’Oro 2015 dedicato al tema “Design for Food and Nutrition”, con il formato Canna di fucile 2011 (Designer Michele Cuomo).

A partire dalle ore 19.00 si svolgeranno due momenti di approfondimento: il primo una degustazione guidata su "I Rossi d'Irpinia" curata dall'Ais Campania - Delegazione Penisola sorrentina con i vini della Cantina di Taurasi Sella delle Spine di Luigi Caggiano. Il secondo un workshop dal titolo “La salute sta nel piatto” a cura de Il Germoglio Bio Shop di Illary Carotenuto. Saranno fatti degustare anche i vini delle Cantine Moio di Mondragone a Caserta e di un’azienda ospite di Orvieto, Cantina Cardèto, oltre ai biscotti di Castellammare di Pasquale Maresca. Il Bistrot 1799, partner dell’iniziativa, invece preparerà un piatto della tradizione reinterpretato in maniera innovativa.

Nel corso della serata si svolgerà inoltre l’estrazione di una lotteria associata all’evento, organizzata per scopi umanitari. Ad accogliere i visitatori ci saranno gli studenti dell'Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione "De Gennaro" di Vico Equense.

 

Questo il programma completo:

Ore 9.30
- Visite guidate allo storico agrumento della tenuta "Il Pizzo" di Sant'Agnello
- Visita alla Torrefazione di Giuseppe Maresca (via Bagnulo, Piano di Sorrento)
- Visita all'azienda agricola "'O Professore1912" a Piano di Sorrento
(itinerario a scelta; partecipazione gratuita ma è richiesta la prenotazione)

Ore 18.00
- Apertura della manifestazione a Villa Fondi con la presentazione delle aziende partecipanti

Ore 19.00
- Degustazione guidata su "I rossi d'Irpinia" a cura dell'Ais Campania - Delegazione Penisola Sorrentina
- Degustazione dei vini della Cantina Zella delle Spine di Luigi Caggiano: Taurasi Docg Vigna Piano D'Angelo, Irpinia Campi Taurasini Doc, Irpinia Aglianico Doc
- Workshop "La salute sta nel piatto" a cura de "Il germoglio Bio Shop" di Illary Carotenuto
(la partecipazione è gratuita ma è richiesta la prenotazione)

Ore 20.00
- Estrazione della lotteria associata all'evento e intrattenimento musicale