Giornata internazionale della Danza 2016: esibizioni per le strade e open class gratuita

La Città di Piano di Sorrento, in occasione della Giornata internazionale della Danza, festeggiata tradizionalmente il 29 aprile, patrocina la manifestazione culturale e coreutica organizzata dall'Associazione Dance Studio di Raffaella Pandolfi in collaborazione con Spazio Danza di M. Morvillo e M. Gargiulo, e con la direzione artistica di Roberta Albano, membro del Comitato internazionale della Danza (CID).

La ricorrenza è stata istituita nel 1982, nel giorno in cui nacque il coreografo, creatore del balletto moderno, Jean Georges Noverre, ed è promossa ogni anno in tutto il mondo dall'International Dance Council dell'Unesco. Obiettivo della Giornata mondiale della Danza è accendere ulteriormente i riflettori su una disciplina appassionante ma soggetta, come tutte le arti, alla crisi economica o alla mancanza di attenzione pubblica: «Nulla dovrebbe ostacolare una persona nell'insegnamento, apprendimento o messa in scena di un'arte, sia essa musica, teatro, danza, pittura o poesia - si legge nel messaggio di Alkis Raftis, Presidente del CID, Unesco di Parigi per il 2016 - Noi crediamo che l'insegnamento della danza dovrebbe essere aperto a tutti senza alcune restrizione». Con questa filosofia, per la prima volta in penisola sorrentina, le scuole di danza locali si uniranno per lanciare sinergicamente un messaggio di presenza e di passione sul territorio. Venerdì dalle 15.30 presso il Teatro delle Rose si svolgerà un'open class gratuita di danza contemporanea tenuta dall'insegnante e coreografa Gabriella Stazio. Successivamente, stavolta per le strade della città, avranno inizio le esibizioni all'aperto di tutti i tipi di danza, dal classico alla danza di sala, dal contemporaneo al pop, su quattro fulcri di Via delle Rose, chiusa al traffico e pedonalizzata per l'occasione.

La cittadinanza è invitata

(Comunicato stampa Comune di Piano di Sorrento n.496 - Agenzia di Comunicazione Akmaios)