Passa a: Contenuti | Colonna di sinistra | Colonna di destra

Frazioni e località


Frazioni e località

Vista dal mareMarina di Cassano
E’ l’antico borgo marinaro raggiungibile dalle antiche e caratteristiche rampe della Ripa di Cassano. Il borgo è incastonato sotto il costone tufaceo che dal belvedere di Villa Fondi scende a picco sulla spiaggia. Una spiaggia un tempo più vasta, oggi ridotta dall’erosione marina, ma che mantiene intatti i sapori della tradizione marinara.

E’ la cartolina tipica della costiera sorrentina con un'incantevole marina, le prospettive di un porto destinato ad ingrandirsi, le foto sbiadite dei cantieri navali dove un tempo si costruivano i velieri e si partiva per i commerci marittimi, ed un paesaggio che sembra provenire dalla storia e fermo nel tempo.


Mortora
La zona attigua invece alla chiesa dell’Assunta, molto antica, rappresenta uno dei casali più suggestivi del paese i particolare nel vicoletto di Mortora dove è possibile ammirare alcuni tra i pi bei casali del Seicento dell’intera penisola. Uno, attualmente di proprietà Russo, è caratterizzato da una sequenza di portali in pietra scolpita e, nel cortile interno, da finestre con archi a tutto sesto; altri, più avanti, da pozzi di pietra e da finestre barocche in pietra piperina con draghi e serpenti scolpiti, datati 1675.

Trinità
E’ chiamata così tutta la zona che circonda la chiesa parrocchiale della Trinità, ubicata nella piazza che si trova al termine della lunga e ripida Via Cavone, nella zona alta del paese. E’ una zona ad alto interesse archeologico sede anche di una Scuola Media.

Legittimo
Da San Liborio conviene tornare indietro e fermarsi alla contrada Legittimo, già conosciuta come Litemo, la cui esistenza è documentata a partire dal XVI secolo. Il vicoletto è particolarmente interessante anche perché raggiunge la torre di Legittimo, realizzata tra la fine del ‘500 e l’inizio del ‘600, probabilmente in difesa di Villa Enrichetta, e appartenuta alla famiglia del Barone Sangiovanni.

Vista dall'altoColli San Pietro
‘Ncoppa a l’abbazia
Nella zona alta, dai Colli di San Pietro al Monte Vico Alvano, ricco di varietà floreali tipiche della bassa macchia mediterranea, si possono godere stupendi panorami sui golfi di Napoli e di Salerno

Pozzopiano
Tutto la zona limitrofa al tratto del Corso Italia che segna il confine col comune di Sant’Agnello è denominato Pozzopiano. Curiosa è la divisione del Corso stesso che, da Piazza della Repubblica sino alla zona di Via S.Vito appartiene per il lato sinistro al comune di Piano di Sorrento e per il lato destro al Comune di S.Agnello.

S.Liborio
Dopo un tratto della strada di Mortora che sale verso i Colli, si giunge i questa contrada. Il casale, con caratteristiche medievali, di cui è documentata l’esistenza fin dal XVI secolo, si è sviluppato intorno al piccolo nucleo originario di antiche case strette intorno ad una piccola cappella.

Pagina versione stampabile Invia questa pagina ad un Amico